L’ORRORE

«Non esistono parole per descrivere lo stretto necessario a coloro che non sanno cosa significhi l’orrore. L’orrore ha un volto e bisogna essere amici dell’orrore. L’orrore ed il terrore morale ci sono amici. In caso contrario allora diventano nemici da temere. Sono i veri nemici…»

 (Col. Walter E. Kurtz in Apocalypse Now)

 

Da oggi, sappiamo che l’Orrore ha anche una voce… e stona clamorosamente!
Ammettiamolo: lo chock è stato grande, la visione inaspettata e terribile.
Qualcosa si è bloccato nel nostro cervello nell’incapacità logica di razionalizzare e catalogare un simile concentrato di cotanta merda. Ci vuole dello stomaco per digerire ‘sta roba! E se questo è quanto di meglio riesce a produrre il governo del fare
È il nuovo inno del movimento pro-life:  l’ascolto prolungato può produrre seri danni collaterali e nuocere gravemente alla salute.
In realtà, si tratta di un’incitazione subliminale al suicido!

Homepage

Annunci

4 Risposte to “L’ORRORE”

  1. Scusa, ma a 1.08 ho dovuto spegnere per evidenti segni post traumatici in corso…

    Il vero dramma, è che ai bambini piacciono queste cantilene e di conseguenza, memorizzeranno le facce di quei… e li ricorderanno, come carini, bravi e buoni.
    Una volta adulti li voteranno e così, il ciclo dei deficienti si perpetua, ab libitum…

  2. Credo tu abbia drammaticamente ragione: il rivoltante ritornello mi è risuonato nelle mente per quasi l’intero week end (colpa mia che l’ho ascoltato fino alla fine!)… E, considerando che non sono esattamente un “bambino”, questa è la dimostrazione che la cantilena, per quanto orrida, funziona raggiungendo lo scopo da te temuto.

  3. Immagino che weekend da incubo…

    Però, bisogna vedere il lato buono delle cose; questo vuol dire che hai una mente musicale reattiva, il che non è male. Ho inciso un CD, appena è pronto per la distribuzione, te ne invierò una copia; se ti girerà in testa per qualche giorno, vorrà dire che avrà discrete possibilità di successo…

    • La cosa mi consola alquanto..:) Ed io che ho sempre pensato di essere un’anomalia musicale che spazia dalla musica classica, ai carmina burana, per concludere in bellezza col grindcore ed il trash metal..!
      In bocca al lupo per il tuo CD!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: