Archivio per G. Alemanno

Tempi Moderni

Posted in A volte ritornano with tags , , , , , , , , , on 27 settembre 2008 by Sendivogius

 

“L’ITALIA GRANDE POTENZA”

 

“L’Italia è una grande potenza. Chi non lo sa? I giornalisti lo gridano sui tetti; i romanzieri e i poeti lo cantano in prosa e in versi (…)

In questi ultimi tempi tutto è cresciuto in Italia. Il nostro re gioca all’imperatore. I Ministri quando passeggiano da un capo all’altro del paese, accompagnati da una coorte di semidei e di ninfe e seguiti da una folla di cortigiani e nobili valletti, ricevono ovunque gli omaggi riservati un tempo agli immortali, più tardi ai sovrani. Parlano, ed ecco il loro verbo, innalzandosi al di sopra di un succulento banchetto, è portato sulle ali del telegrafo fin negli angoli più remoti della penisola e facendoci trasalire di patriottico orgoglio ci rapisce nelle superne regioni, ove aleggiano i loro spiriti magni, scoprendo nuovi orizzonti di gloria e di ricchezza cui si dirigono le nostre ali, sia pur icarie.

(…) Oh! Commovente spettacolo quell’abbraccio generale dei politicanti di ogni sfumatura e di ogni parte, a cui la scienza ha compiacentemente dato il nome di trasformismo. Come guardare ad occhi asciutti quegli avversari, da sedici, da trent’anni nemici inveterati, che si erano reciprocamente dati del ladro, del falsario, dell’assassino a più riprese (e non diciamo che si calunniassero), i quali si erano giurati odio eterno, cader tutt’a un tratto gli uni nelle braccia degli altri, aprire e scompigliare le loro file e mettersi tutti per due, per quattro, come nelle processioni e nelle sfilate militari, dietro il grande uomo politico, rappresentante dell’autorità, dell’ordine, della gloria, della saggezza nazionale.

Dacché è stata celebrata quella felice fusione, la barca dello Stato naviga ottimamente, la regolarità e l’onestà regnano nelle amministrazioni, la pace e il buon costume nella famiglia, la libertà e l’abbondanza nel Paese!”

 

(Francesco Saverio Merlino. “Questa è l’Italia”. Parigi, 1890)