(63) Cazzata o Stronzata?

FOLLOWING HITLER

Classifica MAGGIO 2014”

Complici le elezioni più insulse della storia, a termini inversi, avremmo forse dovuto dedicare il consueto riepilogo mensile alle rarissime dichiarazioni dotate di un minimo di senso compiuto e di ragionevolezza, che non ci è capitato di ascoltare durante la demenziale campagna elettorale per il rinnovo del parlamento europeo: il grande assente nella gigantesca gara di rutti, che si è trascinata per oltre due mesi per le piazze e le cloache digitali di f/b.
Sul versante delle minchiate, infatti il fronte è decisamente inflazionato, tanto da poter fornire solo un elenco imparziale e necessariamente incompleto, per eccesso di abbondanza.
Ad ogni modo, fra piazzisti, buffoni ambulanti, e venditori Porta a Porta, una menzione speciale per il livello iperbolico di minchiate a produzione industriale va dedicata al “capo politico”, che stacca di diverse spanne la concorrenza e, a dispetto dei risultati di voto, resta comunque il campione immorale di questa gara titanica tra fenomeni da baraccone.
È divertente constatare come all’indomani del voto, nel regno virtuale di Gaia, i followers della Setta che volevano il 100% dei consensi abbiano scoperto di stare sul cazzo all’80% degli italiani, con intensità variabile a seconda della vicinanza col canile a 5 stelle. E pare che i diretti interessati non l’abbiano presa proprio benissimo, almeno a giudicare dalle reazioni sgangherate e la crisi di nervi collettiva, che subito si sono sbrigati a condividere sul webbé, per il ludibrio di chi ha la ventura di imbattersi nello loro incontinenze, minzionate in giro per la rete.
Perché il MoVimento non è di destra né di sinistra, uno vale uno, tutto viene deciso on line, e le discussioni si fanno in diretta streaming.
Sarà per questo che l’Oltre-Hitler, l’energumeno sovrappeso che va in giro conciato come un barbone della Stazione Termini, è subito volato in gran segreto a Bruxelles per incontrarsi con Nigel Farage, leader della destra populista e nazionalista britannica, tra omofobia, xenofobia e razzismo mascherato, per un radioso connubio nelle fila dell’EFD.

Lui è peggio di meLui è peggio di me!

Perché, se “mescolarsi vuol dire sporcarsi di merda”, come ebbe a dire il Capo con la sua consueta eleganza (26/04/13), l’abbraccio tra due grossi escrementi non implica alcun rischio di contaminazione.
E se non altro, abbiamo chiarito che dietro l’abusata frasetta di successo (né destra né sinistra), come al solito, non si nasconde alcun ibrido ma la solita destra, fascista, estrema, forcaiola, camuffata sotto mentite spoglie per accalappiare qualche gonzo in più tra i sinistrati delusi: quelli che per fare dispetto alla moglie…

  Hit Parade del mese:


01. L’ULTIMO TIRO

[25 Mag.] «Se prendo anche solo un voto in meno rispetto alle politiche, smetto con la politica.»
   (Beppe Grillo, l’Oltre-Hitler)

FIDO02. I CANI DEL PADRONE

[12 Mag.] «Io e Dudù andiamo d’accordissimo. Mentre aspetto il presidente giochiamo insieme. Giochiamo con una palla rivestita col copri-pallone che Razzi ha regalato a Berlusconi con la scritta/tormentone: “Te lo dico da amico: fatti li cazzi tuoi”. Dudù colpisce di testa da grande bomber. Io crosso e lui incorna.»
   (Giovanni Toti, l’Amico di Dudù)

UFO03. EXTRACOMUNITARI & EXTRATERRESTRI

[14 Mag.] «Se eletto in Europa mi batterò per chiedere l’apertura degli archivi comunitari sugli UFO, e avere informazioni sui cosiddetti oggetti non identificati. Sono un fenomeno indubbiamente reale, non possiamo fare finta di niente. Ci sono o non ci sono extraterrestri che vengono sul nostro pianeta, ci sono o non ci sono altri esseri viventi che sono stati in contatto con noi?»
   (Claudio D’Amico, Fenomeno leghista)

braccino sempre teso04. Grillo Über Alles: INDOVINA CHI PARLA?

[15 Mag.] «Gli oggetti ora comunicano con noi, in futuro sarai collegato a internet sempre, basterà una maglietta. Tu vocalmente dirai ‘chiama Gino’ e telefonerai a Gino. Io a casa ho la forchetta che vibra: se mangio veloce vibra e mi dice ‘cazzo stai facendo, occhio alla digestione’. C’è lo spazzolino che lavi i denti e poi lo colleghi al telefonino e ti dice come ti sei lavato. I grandi allenatori come Maurigno… come si chiama? Maurigno, Mourinho… usano le calze che registrano gli allenamenti… E noi abbiamo i cessi di 50 anni fa! Provate ad andare in Giappone, hanno i cessi che dividono la pipì dalla cacca, e ti fanno l’analisi di quello che produci, poi la mandano al tuo medico. Quello ti chiama, cos’hai cagato stamattina?»
   (Beppe Grillo, Schizofrenico da palco)

Grillo il fascista04.bis Grillo Über Alles: DECRESCITA DEMENTE

[06 Mag.] «La crescita li toglie i posti di lavoro, li toglie! Perché aumenta la produttività, aumenta l’innovazione, aumentano quelle cose lì, aumenta il lavoro delle macchine… io facevo vedere già 4 anni fa le stampanti 3D. Tutti i Pokemon di mio figlio li ho fatti così. Negli Stati Uniti queste stampanti sono dentro i comuni, ogni cittadino va lì, paga, e si fa l’oggetto di cui ha bisogno. Dalla canoa, alla dentiera, alla casa.»
   (Beppe Grillo, Turbo-demente)

Il saluto del Duce05. PIÙ DENTIERE PER TUTTI!

[13 Mag.] «Noi possiamo garantire l’impianto dentario a tutti gli anziani, a spese dello Stato»
   (Silvio Berlusconi, il Dentista)

Ducetto06. #VinciamoNoi: VINCERE E VINCEREMO!

[23 Mag.] «Noi non vinciamo, stravinciamo!»
(Beppe Grillo, il Perdente)

SIEG HEIL BEPPE06.bis #VinciamoNoi: SCHERZETTO!

[03 Mag.] «Su una cosa non ho dubbi: o vinciamo, o stavolta davvero me ne vado a casa. E non scherzo!»
  (Beppe Grillo, Uomo di parola)

Beppe Grillo06.ter #VinciamoNoi: SURPRISE, YOU’RE DEAD!

[23 Mag.] «Vedrete come si stupiranno il 26 mattina»
(Beppe Grillo, lo Stupito)

Di Maio07. La Carica dei 101 Grulli: UN PIRLA 4 PRESIDENT!

[19 Mag.] «Cambieremo la Costituzione e manderemo Di Maio al Quirinale»
(Roberta Lombardi, la Fatina)

Gianroberto Casaleggio07.bis La Carica dei 101 Grulli: SE AVESSI LE ALI VOLEREI…

[18 Mag.] «Se vincessimo alle europee, il giorno dopo chiederemmo un nuovo presidente della Repubblica e domanderemmo al nuovo presidente di indire le elezioni politiche. L’attuale Parlamento dal punto di vista costituzionale e di rappresentanza della volontà popolare non avrebbe legittimità»
   (Gianroberto Casaleggio, il Rasputin)

omo de merda07.ter La Carica dei 101 Grulli: FARAGE E COMPROMESSI

[21 Mag.] «Civati e Cuperlo sono la mafia, che non è più la lupara bianca ma il compromesso.»
(Alessandro Di Battista, il Politologo)

Beppe Grillo08. BEPPE FACCE RIDE: Quel fallito di Renzi…

[15 Mag.] «Chi sei? Perché sei lì? Io sono un comico che rappresenta 10 milioni di persone. E tu?»
(Beppe Grillo, l’ex comico dimezzato)

05b - Grillo08.bis BEPPE FACCE RIDE: Io sono leggenda

[23 Mag.] «Renzi è già fuori dalla storia»
(Beppe Grillo, Mai entrato)

Il Deficiente Mascherato08.ter BEPPE FACCE RIDE: Debolezze

[18 Mag.] «Se Renzi perderà le elezioni probabilmente uscirà dallo scenario politico. È già abbastanza debole da solo.»
   (Gianroberto Casaleggio, Frate Indovino)

Gianfranco Chiarelli09. INESTETISMI

[09 Mag.] «36 anni fa moriva Moro, grande estetista»
(Gianfranco Chiarelli, Forzaitaliota)

PSYKO - papi buono10. IL PAPI SILVIO

[16 Mag.] «Bergoglio fa il papa esattamente come l’avrei fatto io»
   (Silvio Berlusconi, il Papi buono)

Homepage

Annunci

3 Risposte to “(63) Cazzata o Stronzata?”

  1. El Vecio Says:

    Padoan sulla staffetta generazionale: ‘A favore dell’aumento dell’età pensionabile’

    • Sì, ma in miniera o fonderia, in cantiere sotto il sole d’agosto a scaricare tondini di ferro o impastare bitume per le guaine, sui tetti a ripulire i solai dall’amianto, in piedi 12 ore al giorno (festivi inclusi) a lavorare di braccia e lontano anni luce da poltrone ergonomiche e uffici ad aria condizionata. Ce li vorrei proprio vedere tutti questi blasonati “tecnici”, coi loro azzimati bambocci al seguito, e sartoria su misura, laureati alla Bocconi: gli esteti del lavoro fino a 80 anni e l’equivalente dello stipendio di 200 operai.
      La migliore cura per i loro selvaggi ardori rigoristi? Una settimana di lavoro nel senso più duro del termine, di fatica VERA, obbligatoria per tutte le lor signorie che discettano (e legiferano) di cose delle quali non sanno NULLA.
      Vedrai che ‘dopo’, sarebbero capaci di abbassare l’età pensionabile a 28 anni, pur di non fare un solo giorno in fabbrica!

  2. El Vecio Says:

    L’autoreferenzialità dei politici e tecnici del Kaiser… non è un concetto vago ma una sgradevole certezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: