(60) Cazzata o Stronzata?

Snowpiercer

Classifica FEBBRAIO 2014”

Se fosse possibile schematizzare la realtà italiana, il concetto che meglio potrebbe descriverla è il moto perpetuo di una macchina (im)perfetta, calibrata sulle modalità di un algoritmo impazzito, che ripropone sempre le stesse situazioni, con i medesimi personaggi imprigionati essi stessi in una sorta di loop spazio-temporale dall’eterno ritorno al sempre uguale. È una macchina che si consuma lentamente per logoramento interno, lanciata com’è nel suo viaggio senza meta, in una sorta di prigione circolare dalla reiterazione condizionata.
La condizione ideale è il circolo vizioso, impostato sulla ripetizione incessante di un presente sostanzialmente immutabile, imbalsamato in qualcosa di non veramente vissuto e incapace di giungere a compimento; qualcosa che, privo di esiti e finalità, non riesce a maturare in assenza di sviluppi e di un proprio naturale epilogo.
In questa prospettiva, la degenerazione patologica dei comportamenti sembra esserne una diretta conseguenza, assolutamente disfunzionale al corretto funzionamento di un organismo sano e sostanzialmente vitale, nella costante distorsione cognitiva delle informazioni e dell’interpretazione della realtà percepita, dove la prevalenza delle forme paranoiche prorompe in veri e propri cortocircuiti logici.
A tal proposito, si potrebbe quasi dire che la ripetuta, incessante, produzione di idiozie nelle quali viene esplicato il pensiero corrente, e delle quali un’impresentabile pletora di personaggi più o meno pubblici fornisce sfoggio praticamente ininterrotto, è la manifestazione più evidente di una degenerazione ormai irreversibile del costume corrente, dominato da una forma di psicosi collettiva più o meno aggravata nei suoi stati allucinatori…

  Hit Parade del mese:


01. IL RITORNO DI CETTO LA QUALUNQUE

[22 Feb.] «Specie al Sud molti anziani non riescono più a permettersi gli impianti dentari. La nostra nuova battaglia sarà ‘Dentiere gratis per tutti’. Inoltre otto milioni di italiani posseggono almeno un animale domestico, per cui servono veterinari disposti a curarli gratis»
 (Silvio Berlusconi, Cazzaro senza eguali)

2 - Razzi02. FUORI COMPETIZIONE

[23 Feb.] «Se i Marò stavano in Corea del Nord con me già stavano liberi, perché ci pensavo mi, ci pensavo io. E se ci stava Berlusconi al potere già da due anni quelli stavano a casa, lui è un genio!»
  (Antonio Razzi, l’Insuperabile)

Miccoli03. EMERGENZE DEMOCRATICHE

[24 Feb.] «Quello che sta succedendo nel campionato di calcio di serie A è davvero preoccupante. Sembra di essere di fronte ad una nuova Calciopoli, con errori e favoritismi a raffica, da ultimo quelli verificatisi ieri nel derby di Torino. Per questo chiedo al nuovo presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi di verificare e garantire la trasparenza del massimo campionato italiano.»
  (Marco Miccoli, Esemplare PD)

Feltri04. SUPERCINICO

[25 Feb.] «Io voglio capire, ma perché Raffaele avrebbe dovuto ammazzare questa qui? Te la volevi scopare? Non lo so! Chiedo, eh?!? perché non ha senso! Non ha senso incriminare questo giovanotto per un delitto che non si sa bene… perché doveva farlo? Si stava laureando, stava preparando la tesi, c’aveva una fidanzata bellissima, e va ad accoppare questa Meredith che non era neanche eccezionale, vogliamo dirlo?»
  (Vittorio Feltri, la merda umana)

Sallusti05. GOMBLOTTI

[10 Feb.] «Dietro al complotto politico-finanziario ordito ai danni di Berlusconi c’è la moglie di Napolitano, la comunista Clio. Lei ha sempre odiato Silvio»
  (Alessandro Sallusti, l’Amnistiato)

Scanzi06. EAU DE MERDE PARFUM

[08 Feb.] «Grillo è garbato e cortese. Dall’altra parte la Finocchiaro lo guarda rapita. Uscita dall’ascensore, racconta agli amici di essere rimasta colpita dal fascino dell’ex comico: gli occhi, in particolare. E poi quel profumo, legnoso e virile, che Grillo suole usare»
  (Andrea Scanzi, lo Scendiletto a 5 stelle)

ROCCHETTO06.bis AGRODOLCE

[31 Feb.] «Il povero ha un odore completamente diverso dal ricco. Il povero ha un odore molto più forte, molto più vicino a quello del nero. Avete mai provato a portarvi a letto un rumeno, uno di questi paesi qui? Anche se gli fai fare 10 docce, questi continuano ad avere un odore agro-dolce, non so che cavolo sia.»
  (Rocco Casalino, icona nazi-gay)

TAVERNA07. ORGOGLIO DE’ BORGATA

[27 Feb.] «I parlamentari espulsi? All’improvviso hanno pensato di essere dei ‘senatori’. Si sono creduti di essere chissà che. Io invece mi sento sempre la stessa di Torre Maura. Una che quando va a dormire si mette la felpa.»
  (Paola Taverna, la Bettoliera)

m.r.ROSSI08. ROMEO E GIULIETTA

[09 Feb.] «Francesca è la compagna di vita del presidente Berlusconi e l’unico potere vero che c’è tra loro è la forza del loro amore, che ogni giorno mi sorprende sempre di più per la complicità e l’affiatamento. I libri di storia parleranno di Silvio come il più grande italiano a cavallo di due millenni.»
  (Maria Rosaria Rossi, la Badante)

berlusconi09. ORGE IN OLGIASTRA

[15 Feb.] «In Sardegna, la terra che amo, ci sono sempre più ultracentenari, abbiamo il primato mondiale di una famiglia in Olgiastra… Ah, scusate, Ogliastra! Che volete che vi dica: le olgettine mi sono rimaste nel cuore»
(S.Berlusconi, irredimibile puttaniere)

 

10 - toti10. INTELLIGENZE ITTICHE

[23 Feb.] «Scusate ma io non riesco a capire: dov’è che sta il conflitto di interessi di Berlusconi?»
  (Giovanni Toti, il nuovo delfino)

Homepage

Annunci

6 Risposte to “(60) Cazzata o Stronzata?”

  1. Splendido. Mi resta il dubbio del perche’ dell’immagine iniziale da Snowpiercer: l’ho visto ier sera e non mi e’ parso una stronzata… :-P. Ma forse e’ il circolo vizioso, quello che vuoi evocare? Allora e’ tutto chiaro!

    Barney

  2. Keynesiano Says:

    Mini cazzata o stronzata, una spuria imitazione.

    Nel palinsesto della politica italiana ormai ridotta ai minimi termini tra annunci enfatici di una classe dirigente molto ristretta, di un “paese legale” assai poco rappresentativo del “paese reale” e nuovi sogni nascenti di grandezze insperate, le antiche e fluide diaspore di aliquote cristiano/democratiche e socialiste e i movimenti di antipolitica passiva, egoistica e sofistica si impaludano in uno sterile stagno dove regna sovrana l’unica politica italiana vincente dal 1865 che si può racchiudere nel motto “ Cicero pro domo sua “.

    01. LA CONFUSIONE
    Bersani dopo il discorso di Renzi ha risposto ad alcuni giornalisti spiegando che: “Benché mi pare che questo governo non abbia tra le sue qualità migliori l’umiltà, penso che sia un governo che ha bisogno di aiuto, che ha lanciato una sfida molto seria, e quindi bisogna darlo questo aiuto, una volta che siano chiari gli obiettivi che ancora credo meritino un po’ di definizione.”
    (Pier Luigi Bersani, il convalescente)

    02. LA SUFFRAGIO MANIA
    A Renzi… “Le auguriamo la fiducia che si ottiene dal popolo, solo quella.”
    (Renato Brunetta, Il mini economista)

    03. L’OVVIO DI SERIE
    Su 16 ministri del Governo Renzi, 9 erano già nel Governo Letta. D’altronde sono tempi di crisi: si rottama poco e si ricicla il possibile.
    (Giorgia Meloni, la nouvelle rottamatrice)

    04. L’EQUAZIONE LIBERALE… SENZA RISULTATO
    L’inizio di Renzi non è stato brillante con una tassa sulla casa.
    (Silvio Berlusconi, il vecchio funambolo).

    05. TECNOLOGIE PARLAMENTARI A CONFRONTO
    “Cosa si è fatto per combattere la corruzione e fare un Parlamento composto da persone oneste?”. E ricorda quando il Pd parlava di fine di democrazia dopo l’applicazione della tagliola da parte di Fini. Il parlamentare accusa la Moretti di aver sfoderato col suo partito il redditometro: “Noi del M5S invece abbiamo proposto il politometro per combattere la corruzione dei politici”.
    (Riccardo Fraccaro, il Probo)

  3. @ Barney
    “Snowpiercer” ( o Le Transperceneige) è un’opera meravigliosa; forse il miglior prodotto cinematografico in circolazione, nell’ambito di un’offerta sostanzialmente piatta. Mi sembrava perfetto per indicare il moto infinito e senza soluzione del circolo vizioso, per giunta esasperato in tutta la sua stratificazione sociale.

    @ Keynesiano
    Se c’è una cosa che al nostro ceto pseudo-dirigente certamente non manca è l’inventiva, con la sua produzione praticamente inesauribile di castronerie dispensate a piene mani ed a titolo variabile.
    Difficile elencarle e ricordarle tutte: qualcosa sfugge sempre all’elenco. E dunque grazie per la doverosa integrazione, per una antologia già deprimente di suo.

  4. Lecran Says:

    Non manca nulla, situazione paradossale. Ammansendo la collera ferina che può suscitare il tutto, penso a Razzi come emblema intraducibile della politica italica, una muta perplessità.
    L’onorevole, mi ha portato al ricordo dei minatori di profondità
    dove il pericolo delle fuoriuscite di gas venefico o la mancanza di ossigeno erano mortali. Dentro alla Gabbia, un canarino, (sano e ben nutrito per la massima efficienza fisica) che la sotto, alla minima variazione ambientale schiattava permettendo agli umani di scappare in tempo. Razzi sembra quel piccolo pennuto, “senza colpa”. Paradossale emblema di un sentimento atavico profondo come le miniere più buie, distorto dalle miserabili e maleodoranti necessità personali da secoli di “miniera”…..

  5. c’è un commento che ti riguarda da parte di biomirko su :
    http://artobjects.wordpress.com/2013/09/08/guido-caldiron-estrema-destra-destre-radicali-e-populiste-in-germania/;

    non sei obbligato a rispondere, ma se lo fai mi auguro che non scappi qualche parola di troppo

  6. @ Lecran
    Ci voleva un talento speciale per scoprire un fenomeno fuori competizione come Razzi.
    Complimenti vivissimi per chi è andato a cercarlo fino in Svizzera, per riportare simile “cervello in fuga” in patria.

    @ Deadwarhols
    Ohh non mi perderei mai il gran ritorno di Biominkio!
    Da me non hai nulla da temere..;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: