(35) Cazzata o Stronzata?

Classifica GENNAIO 2012”

 Per l’apertura del nuovo anno, in occasione della consueta classifica mensile, NON parleremo del comandante Schettino e tutto il commentario di contorno (a parte l’eccezione a conferma della regola), che francamente non se ne può più!
Anche perché, in caso contrario, dovremmo allegare tutte le puntate speciali di “Porta a Porta” senza per questo dimenticare gli interventi dell’orso Bruno: lo psichiatra da salotto, in dotazione standard alla coreografia dello studio.
Meritano invece una menzione speciale tutti quegli eccezionali e blasonati tecnocrati che da Bruxelles pensano di svuotare il mare della recessione con un secchiello bucato.
In tutt’altro (e infimo) ambito, rivolgiamo anche un saluto al nutrito pattuglione forzanovista di nazisti dalla padania, che in queste ultime settimane ci hanno regalato pagine esilaranti di nazismo militante. A loro dedichiamo la palma in finto oro dei vincitori assoluti di questa classifica, coi loro rigurgiti dalla fogna in cui la Storia li ha confinati e dove è bene rimangano a fermentare.

  Hit Parade del mese:

01. Deutschland über alles

[22 Gen.] «Mano sul cuore, ma vi sorprendete che il capitano fosse un italiano? Vi potete immaginare che manovre del genere e poi l’abbandono della nave vengano decise da un capitano tedesco o britannico? Conosciamo tipi del genere dalle vacanze al mare, maschi bravi con grandi gesti, capaci di parlare con le dita e con le mani, in principio gente incapace di fare del male, ma bisognerebbe tenerli lontani da macchinari pesanti e sensibili (…) Quel che può succedere quando per motivi politici si ignora la psicologia dei popoli, ce lo mostra la crisi della valuta.»
  (Jan Fleischhauer, bastardo di razza)

02. NUOVI POVERI

[03 Gen.] «I risultati dimostrano che i deputati italiani sono quelli che prendono di meno»
  (Antonio Mazzocchi, avvocato disoccupato)

03. DEPUTATO OPERAIO

[03 Gen.] «Risparmiare va bene, ma questa è una mortificazione, una vendetta!
(…) Se pretendono che un deputato guadagni come un operaio, allora lo dicano»
  (Mario Pepe, onorevole clochard)

04. PESSIMI INCONTRI

[05 Gen.] «Cortina è considerata un ascensore sociale dove tante famiglie indigenti portano i figli per fargli fare le amicizie giuste»
  (Daniela Santanché, intrattenitrice da montagna)

05. VACANZE A CORTINA: Rispetto per i ladri.

[04 Gen.] «I controlli e la lotta all’evasione sono sacrosanti, ma pensiamo ci voglia più rispetto per la gente che lavora e dà lavoro. Sarebbe bastato un semplice controllo dei dati già in possesso dell’Agenzia delle Entrate, senza mettere in scena spettacoli hollywoodiani, che hanno dato la sensazione di vivere in un vero e proprio stato di polizia»
  (Andrea Franceschi, borgomastro di Cortina)

06. MEGLIO COLPIRE I POVERI

[05 Gen.] «Trovo sbagliato colpire la ricchezza»
  (Daniela Santanché, l’Indulgente)

07. LOTTA DURA SENZA PAURA

[07 Gen.] «La lotta all’evasione fiscale è un dovere, ma va condotta a 360 gradi con equilibrio. In questo campo i fatti concreti sono da attribuire al governo Berlusconi.»
  (Maurizio Gasparri, il Cesariano)

08. DEMOCRAZIA DIRETTA

[26 Gen.] «Per le Amministrative a Palermo, come nel resto d’Italia, il PdL deciderà seguendo un metodo democratico che già stiamo seguendo…Il milione di cittadini nostri iscritti può partecipare ai congressi che eleggono i leader locali e potranno, in date diverse, partecipare anche all’indicazione dei nostri candidati alle amministrative. Insomma, i candidati li sceglieremo attraverso il metodo della consultazione popolare della nostra base.»
  (Angelino Alfano, il Garante)

09. IMMATURI

[23 Gen.] «Dobbiamo dire ai nostri giovani che se a 28 anni non sei ancora laureato sei uno sfigato»
  (Michel Martone, figliol prodigio)

10. PERPLESSITÀ

[23 Gen.] «È ragione di fortissima perplessità il fatto che si seguano due criteri diversi per ciò che riguarda le liberalizzazioni e ciò che riguarda la riforma del mercato del lavoro (…) Comunque sulle liberalizzazioni noi siamo in linea di principio favorevoli»
  (Fabbrizio Cicchitto, il Bilancino)

Homepage

Annunci

12 Risposte to “(35) Cazzata o Stronzata?”

  1. redflag Says:

    Ottimo il logo anti-nazi, meglio ancora se col pugno guantato d’acciaio. Questi grandissimi pezzi di merda che galleggiano nella fogna nera, ci devono restare. Sarebbe cosa buona istituire una sorta di polizia ecologica, dotata di camion idrovora: ogni gruppuscolo di merde nere fuori dalla fogna (esempio archetipico il banchetto di propagandisti di latrina vecchia, impropriamente detta forza nuova..), una bella risucchiata a pressione nella botte et voilà: igiene civile proattiva. La società va ripulita con mezzi drastici da questi stronzi infetti. Vai avanti, complimenti e pugno duro, sempre.

  2. (…)
    “In tutt’altro (e infimo) ambito, rivolgiamo anche un saluto al nutrito pattuglione forzanovista di nazisti dalla padania,”
    (…)
    a differenza di altri in questo blog io non auspico stermini per nessuno, ma vorrei capire – ed indagare – le radici dell’odio e dell’ignoranza… potrebbe aiutarmi sig. Sendivogius spiegandomi la sua “boutade” sui nazisti della padania???
    grazie… e come sempre… cordiali saluti (anche e soprattutto a chi ci vorrebbe risucchiare nell’idrovora)

  3. riguardo ai “latrati” sig. sendivogius, mi faccia capire… a quali latrati si riferisce???
    è scontato che siamo su due piani distinti di discussione e politicamente abbiamo idee discordanti, ma possiamo comunque argomentare – anche in maniera accesa.
    Le sue argomentazioni io non le considero “latrati”… anzi, leggo con molto interesse ciò che scrive lei e ciò che scrivono quelli come lei.
    Non posso nascondere che vi considero fondamentalmente dei “minus habens” perchè contraddistinti da un”ottusità ottenebrante… ma prendo atto che il sentimento è reciproco, restano solo le argomentazioni a questo punto, no???
    Vorrei sottolineare che a differenza sua, io non ho paura del confronto e non chiamo “latrati” quelle che – nel vostro caso – considero innocue flatulenze fuori controllo… mi limito – se possibile – a rispondere argomentando…. in fondo la mia è una forma di rispetto nei confronti di chi non rispetto, siamo in un blog… nessuno resta steso a terra con il cranio spaccato… vedervi “combattere” con l’unica arma dell’invettiva, della censura e del non-confronto è uno spettacolo sublime che vi identifica per ciò che realmente siete…. ne prenda atto.
    cordiali saluti

  4. Come Lei ama ricordare per ciò che la riguarda, anch’io rispondo solo di quanto scrivo personalmente… E non mi pare di aver mai auspicato la sua eliminazione fisica o, al limite, l’interdizione mentale con relativo internamento in manicomio psichiatrico.
    E, se non diffidassi delle psichiatria (scienza “ariana”, contrapposta alla giudea psicologia, che tanto successo ebbe nella sua Germania bruno-camiciata), chissà che non possa fornirle le cure di cui necessita.
    Quindi non so di cosa va blaterando.

    I “nazisti della padania”
    Come sicuramente sa, la maggior parte dei suoi psicotici camerati di stronzfront, proviene dalle amene province della Lombardia: Como.. Varese.. Sondrio… Poi c’è quello psicopatico dissociato di “Nega-Zion” che imperversa per tutto l’Appennino Emiliano in cerca di connessioni aperte (da Modena a Ferrara).
    Unica eccezione geografica sono quel coglione da guinness di “Antieroe” (Calabria) e quell’altro miserabile di GHB da Roma (censurato): uno che, stando al nick scelto, evidentemente, per avere un po’ di compagnia femminile è costretto a ricorrere alla droga degli stupratori.
    Non tutti si firmano come Lei, sig. Viola, ma i vostri IP parlano per voi e qui si traccia tutto.

    A quali latrati mi riferisco?
    Basterebbe rileggere il suo ultimo commento… Lei lo fa mai?!?
    Tuttavia, vuole che le faccia un elenco?!? Desidera che riporti in ordine alfabetico tutti i simpatici epiteti con i quali ci ha omaggiato tramite il suo postare compulsivo?
    O devo ricordarle i motivi per cui è stato dal sottoscritto graziosamente mandato a fare in culo?
    Se vuole, rinnoviamo l’invito..!

    «nessuno resta steso a terra con il cranio spaccato… vedervi “combattere” con l’unica arma dell’invettiva, della censura e del non-confronto è uno spettacolo sublime che vi identifica per ciò che realmente siete»

    Cos’è?!? Mi vuole sfidare a duello? Vuole stabilire chi è il maschio alfa del branco? Pensa forse che le sue provocazioni mi impressionino?!?

    null

    Vede Mirko, lei è un ragazzone grande e grosso ma stagionato. Ne ho conosciuti di gorilla come Lei… colpi potenti, ma lenti nei movimenti; molto impegnativi a distanza ravvicinata (per via della massa), ma deboli di gambe.

    null

    Solitamente, più si è grossi e più grande è il botto che si fa cadendo.
    Io sulla strada ci sono cresciuto ed ho il phisique du role. Perciò so di cosa parlo, ma non ne faccio pubblico vanto.
    Certo la vostra specialità è il 20 contro uno; e allora le cose cambiano… Infatti si chiama pestaggio.

    Per concludere (definitivamente) non capisco l’ostinazione con cui continua a postare su un sito che disprezza, all’indirizzo di persone che la disgustano ancor di più…
    E’ davvero così desolatamente solo da non avere nessun altro disposto a sopportare le sue frustrazioni?

  5. ho semplicemente detto che in un blog nessuno si fa male… non l’ho sfidata a duello…. si calmi “uomo della strada” con il phisique du role che nessuno vuole farle male.
    :-)
    i miei “camerati” – che considero anche amici e fratelli – sono solo quelli di Forza Nuova… e sono migliaia in tutt’Italia, dalle alpi alla Sicilia (grazie a Dio la solitudine non so nemmeno cosa sia)… gli utenti di Stormfront sono solo nicknames, proprio come lei, gente con cui posso scambiare quattro chiacchiere… ma che non conosco di persona (a parte qualcuno)… ergo: sta vaneggiando…
    cordiali saluti

  6. Che vuol farci? Sarà che i suoi vaneggiamenti a loro volta ispirano i miei… Si dice infatti che la follia sia contagiosa.
    E soprattutto, come volevasi dimostrare, Lei non rilegge mai ciò che scrive; convinto che tra un insulto e l’altro, concludere la denigrazione con “cordiali saluti” faccia la differenza.
    D’altronde, nella mia “ottusità ottenebrante” continuo a non comprendere quali “argomentazioni” (ammesso che si possa definirle tali) si possano scambiare con un gruppo di minus habens dalle “innocue flatulenze fuori controllo” su questo “putrido sito” di shammashim (ho scritto giusto stavolta?) e quant’altro di peggio possibile…

    Il disprezzo che nutro nei vostri confronti è talmente grande che per esprimerlo in maniera – diciamo – colorita, non basterebbero tutti gli insulti che gli utenti di SFI vi hanno tirato addosso fino ad ora…. quelli sono NULLA in confronto a ciò che siete realmente.

    Un dialogo presuppone uno scambio, alla base del quale deve esserci un minimo di rispetto. I suoi interventi sono tutti di questo tenore, finché non passa ad altre considerazioni più sofisticate su inclinazioni sessuali, appartenenze razziali, o aperta apologia di reato…
    In fondo, Lei cerca una vetrina: per provocazione.. per noia.. per acquisire blasoni tra i camerati.. per dimostrare un supposto spessore culturale.. per sostenere la tesi che i “democratici” la censurano.. perché nessun altro se l’era mai filata prima.. o chissà quale altra ragione ignota. Non che me ne freghi poi molto.
    Ma tant’è, se la cosa le dà gusto, la scelta è sua. A noi la libertà di scegliere se stare al gioco o meno.
    Ops! Dimenticavo che per Lei non è un gioco ma una battaglia: un vero mein kampf!
    Peccato che abbia sbagliato fronte.

  7. i nazistelli forzanovisti sono sempre in lotta, la loro organizzazione di giovani marmitte (ops marmotte) si chiama lotta sudentesca, il loro covo milanese “il presidio” :).. una lotta eterna .. e vana, contro la loro idiozia .

  8. redflag Says:

    Le argomentazioni paralogiche del biocamerata di cui sopra, che afferma testualmente: “miei “camerati” – che considero anche amici e fratelli – sono solo quelli di Forza Nuova… e sono migliaia in tutt’Italia, dalle alpi alla Sicilia … gli utenti di Stormfront sono solo nicknames, proprio come lei, gente con cui posso scambiare quattro chiacchiere…… ma che non conosco di persona (a parte qualcuno)… ” sono di un’ingenuità disarmante, al limite del naive, per un aspirante bellicoso e astuto (?!), quanto velleitario guerriero, epigono delle hitleriane waffen ss, prodigo di siegh heil a ogni piè sospinto, tra una pinta e l’altra…. Glielo dobbiamo spiegare noi (con tanto di nome e cognome…e trascorsi e precedenti…), al Nostro, che gli utenti di stronzfront sono, per la stragrande maggioranza, esattamente la faccia/ feccia internettiana dei frequentatori dei covi di forzanuova, con marginali coproliti che gli galleggiano intorno, afferenti agli altri cunicoli collaterali della fogna nera, dai vari fronti naziskin a tutte le altre fetide scibale del terzaposizionismo da galera, in salsa romanesca o extra-laziale che sia? Ciò, trascurando il contorno fecaloide di sparsi ultras razzisti di osservanza legaiola borgheziana .Non importa essere Sherloch Holmes del web, per sapere chi sono i beoti che si celano (si fa per dire) dietro agli esilaranti nickname di quel lutulento coprodromo virtuale. Basta un qualsiasi mediocre segugio di tracce informatiche da social networks e dintorni…

    • Ohhh vedrai che il nostro caro amico tornerà prima del previsto e più ringalluzzito che mai….
      Difficilmente si finisce in galera per “reati d’opinione” e meno che mai ci si rimane. Credo che un qualunque avvocato di medio livello potrebbe riuscire a smontare i capi d’imputazione, perfino prima dell’udienza preliminare.
      Comunque non infierirei sulle disgrazie altrui; in fondo, i fenomeni come Biomirko riguardano più la materia clinica che penale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: