PULP FICTION

«Ho aiutato una persona e una famiglia con bambini che si è trovata e si trova in gravissime difficoltà economiche. Non ho fatto nulla di illecito, mi sono limitato ad assistere un uomo disperato non chiedendo nulla in cambio»
Silvio Berlusconi
  (01/09/2011)

Il beneficiato in questione, con tanto di prole a carico, è l’imprenditore Giampaolo Tarantini, assai attivo in ambito sanitario. Per i troppi smemorati in circolazione, Tarantini era anche l’ex vicino di casa del papi durante i suoi soggiorni sardi, nelle immediate adiacenze di Villa Certosa: il mega villone diventato famoso per le foto di Antonello Zappadu, per le tette maggiorate di Angela Sozio, e per il batocchio al vento di Mirek Topolanek (ex premier ceko). Senza per questo dimenticare le oltre quaranta ‘susanne’ bianco vestite, più o meno disponibili col ‘vecchione’, tra le quali fece storia la bionda (e minorenne) Noemi Letizia. Il papi, si sa, è generoso e nutre una smisurata attenzione nei confronti delle minori, meglio se non accompagnate… In precedenza si era già curato, personalmente, di Ruby Rubacuori, la nipotina del dittatore Mubarak, alla quale ha comprato un depilatore gigante per distoglierla dalla prostituzione: pratica evidentemente molto quotata tra le famiglie allargate dei capi di Stato.
Soprattutto, Giampaolo Tarantini (insieme a Lele Mora) è stato il fornitore ufficiale dell’utilizzatore finale, specializzandosi nella consegna a domicilio del troiume d’asporto, variamente reclutato a titolo oneroso. Ed è stato quanto mai attivo, nel vano tentativo di ritagliarsi una fetta della ghiottissima torta degli appalti miliardari, a gestione speciale dell’abortita Protezione Civile S.p.A. di Guido Bertolaso e dell’onnipresente Gianni Letta [QUI].
Il papi è un po’ come Babbo Natale, con la differenza che è attivo tutto l’anno e non chiude mai per ferie; è inesauribile come il Pozzo di S.Patrizio!
Hai problemi con le rate del mutuo?
Hai perso il lavoro e non riesci a trovare un nuovo impiego?
I soldi non bastano mai e non sai come sfamare i tuoi bambini?
Hai un problema in sospeso da risolvere?
Scrivi una letterina al prodigo Winston Wolf di Arcore… ma prima presentagli tua figlia. Molto meglio se non ancora maggiorenne.

Homepage

Annunci

5 Risposte to “PULP FICTION”

  1. preferirei Ezechiele, 27-17

  2. :) A suo tempo, il vecchio Ezechiele l’avevo già “sparato” QUI, in tutt’altro argomento.
    Tuttavia, la realtà ormai supera di gran lunga ogni più perversa fantasia in pieno porn-fiction

    null

  3. dicksick Says:

    Ci sta bene il faccione di Berlusconi sul completo di Harvey Keitel. Solo che il Wolf di Keitel era mooooolto più simpatico!

    • Il faccione in silicone sintetico della salma imbalsamata di Arcore si presta ad ogni caricatura possibile… Non ho memoria di una simile plasticità adattiva, ottima per ogni fondale e ogni sovrapposizione.
      Va da sé che il vero W.W. ha uno charme e una simpatia diabolica, che il nostro Nano da postribolo nemmeno si sogna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: