Generazione di Fenomeni


Che questo fosse un Paese di Merda, sussistevano ormai pochi dubbi.
Che la regressione culturale in corso stia diventando un fenomeno inarrestabile, costituisce ormai una drammatica realtà.
In questa preoccupante involuzione sociale, il costante aumento del numero dei disturbati mentali è molto più di un sospetto… Ma a tutto dovrebbe esserci un limite!
Capita dunque che tra gli accessi giornalieri al blog, nella sola giornata di Domenica, più di 140 Visitors abbiano raggiunto queste pagine nella ricerca, a vario titolo, delle immagini della salma di Sarah Scazzi  [QUI].
Ci è ignoto quale gusto perverso, intriso del più ignobile voyeurismo necrofilo, possa guidare simili menti malate: materiale infame della psicopatologia forense più estrema.
Resta assolutamente incomprensibile l’abominevole morbosità di questa folla di guardoni virtuali dalla psiche devastata, che sbavano on line per cannibalizzare un cadavere nudo, ed in avanzato stato di composizione, disteso sopra un tavolo d’obitorio dopo l’autopsia… Perché di questo si tratta e questo è ciò che resta, nella brutalità oscena della morte, di una ragazzina ammazzata a 15 anni.
È l’infamità intollerabile di gentaglia infima che insieme al pudore ha perso ogni traccia residua di umanità e di decenza. Per non parlare poi dell’incredibile schifoso che si è sentito in dovere di pubblicare il suo macabro trofeo (vero o falso che sia) nel letamaio di facebook! Siamo davvero di fronte allo stupro alla memoria, post-mortem, di inaudita violenza.
Come definire una simile feccia?!? E, soprattutto, cosa dire a questa massa disgustosa di psicopatici, pervertiti, maniaci del feticismo macabro, e vampiri dell’orrido?
 FATE SCHIFO!

Homepage

Annunci

3 Risposte to “Generazione di Fenomeni”

  1. aveva la mia età.

    Sono assolutamente sconvolta.

  2. Midhriel Says:

    L’intera vicenda meriterebbe silenzio. E altre indagini.

  3. Un ulteriore supplemento di indagini credo sia indispensabile.. giacché di ambiguità ce ne sono in abbondanza e le incongruenze sono troppe…
    Il silenzio dovrebbe essere cosa assolutamente doverosa. Purtroppo, temo che la curiosità morbosa, alimentata dallo sciacallaggio dei media, tenderà invece ad aumentare esponenzialmente, con tutti i suoi squallidi contorni funzionali allo squallore del peggiore “intrattenimento televisivo”.
    E’ questo il genere di spazzatura mediatica, per il quale non esiste “fascia protetta”, in cui sguazza la nostra TV col suo spaventoso pubblico di massa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: