(12) Cazzata o Stronzata?

Classifica FEBBRAIO 2010”

 Un tempo considerata il giardino d’Europa, l’Italia ne è diventata l’impresentabile pustola infetta: la fucina inesauribile di scandali e di titaniche ruberie, che rischia di essere risucchiata nel buco nero della sua endemica corruzione. Questa escrescenza cancerosa posta alle estreme propaggini meridionali del continente, che eietta escrementi e truffe colossali a ciclo continuo, senza alcuna vergogna, nell’indifferenza di un popolo che si crogiola nel proprio squallore, si compiace delle sue meschinerie e per questo si reputa incredibilmente furbo. Un paese di ladri e di accattoni, che vive di favori, di prebende, di raccomandazioni. Felice nel suo stato servile. Borioso nella sua viscerale mediocrità. Chiuso nel suo primordiale egoismo familista. Feroce nei confronti dei deboli, ma untuosamente ossequioso verso i potenti. È questo il paese che ha fatto del ladrocinio, dello sperpero clientelare, dell’autodistruzione (dall’abusivismo cronico agli scempi edilizi, fino allo scientifico inquinamento del Po per fini speculativi) la sua vera identità nazionale. Un’Italietta infima ed infame, (sub)amministrata da puttanieri moralisti ed atei devoti, da criminali impuniti e tossici irredenti. Degnamente rappresentata da quei sovrani che il popolo suddito sceglie, di delega in delega: gentucola che nell’infezione sistemica che corrode l’Italia ed il suo tessuto sociale ingrassa e prospera. È naturale che, per il Capo dei Capi e la sua cosca di governo, il problema non risieda nel male, ma nella cura… Infatti, il problema non sono le bande di ladri e i predoni di Stato, che scorrazzano in lungo e largo per la penisola saccheggiandola impunemente.
No, il vero problema sono quei pochi magistrati che osano indagare sulle loro razzie, nonostante le appartenenze di casta…
Per questo, si bloccano i processi con (il)legittimi impedimenti. E poi si stroncano, tagliando i tempi di prescrizione. Si proibiscono le intercettazioni telefoniche, affinché ai ladroni (oltre all’impunità) venga garantita anche la tutela della privacy.
Agli italiani piace ‘fottere’: rubano con facilità, si fanno inculare con piacere… E lo scambiano per savoir vivre!  
 
  Hit Parade del mese:

01.  IL CIECO DEL COMPARE

[11 Feb.]  «Abbiamo tutti provato un brivido di orrore sentendo che alcune persone ridevano pensando di poter lucrare sulle disgrazie degli aquilani. Nessuna di quelle brutte persone, nessuna di quelle imprese ha mai messo piede a L’Aquila. Nessuno di loro ha avuto un euro nella prima fase della ricostruzione e nessuna lo avrà neanche nella seconda fase. E questo è per merito di Guido Bertolaso, e della sua gestione oculata»
  (Gianni Letta, il Gran Ciambellano)

 

02.  Nuova Tangentopoli (I): IL MARIUOLO

[18 Feb.]  «Non c’è nessun ritorno di Tangentopoli (…) Oggi ci sono uno, due o cinque persone che possono essere dei birbantelli o dei birbanti e che approfittano della loro posizione per interesse personale»
  (S.Berlusconi, il Capobanda)

 

03.  Nuova Tangentopoli (II): TANA LIBERA TUTTI! 

[26 Feb.]  «Lunedì 1 marzo in Consiglio dei ministri approveremo il disegno di legge anti-corruzione»
  (S.Berlusconi, l’Incorruttibile)

 

04.  OLOCAUSTO POLITICO

[18 Feb.]  «Chi commette reati non può restare in alcun movimento politico»
  (S.Berlusconi, l’Agnus Dei)

 

05.  OLTRE OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO

[21 Feb.]  «Non ci sarà nelle nostre liste nessun personaggio compromesso in modo certo»
  (S.Berlusconi, Il Garantista)

 

06.  EVIDENZE

[03 Feb.]  «Per noi è prioritaria l’antimafia dei fatti e delle leggi. Carcere duro più severo, più confische di beni, più arresti: questa la nostra politica. Nessuno può negare l’evidenza dei fatti»
  (M.Gasparri, L’Inflessibile)

 

07.   SONO UN AUTARCHICO

[05 Feb.]  «Da quando alla Fiat ci siamo io e Marchionne, non ho mai ricevuto un euro dallo Stato»
  (Luca Cordero di Montezemolo, the self-save-man)

 

08.  LE IDEE CHIARE

[04 Feb.]  «Per me Marchionne resta un socialdemocratico»
 (Piero Fassino, Il Resuscitato)

 

09.  OVER THE TOP

[04 Ott.]  «L’Italia sta uscendo dalla crisi meglio degli altri Paesi, non dico Spagna, Grecia e Irlanda, ma anche Francia e Germania»
  (S.Berlusconi, Il Visionario)

 

10.  SE DUE ANNI VI SEMBRAN TROPPI…

[26 Feb.]  «Ho avvertito fortemente l’esigenza che il Senato desse al Paese una risposta immediata ai forti dubbi che sono emersi dalle indagini sulla elezione e sulla eleggibilità del senatore. Il Parlamento deve essere reattivo, non può essere fermo davanti a eventi come questo»
   (R.Schifani, Il Tempestivo)

homepage

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: